dietro FogliaSh

Ciao, mi presento. Mi chiamo Francesca e sono una web designer con la passione per l’ambiente.
Nel 2019 ho letto un articolo che elencava dati preoccupanti riguardo le emissioni di CO2 prodotte dal web e mi sono chiesta:

Ah, i siti inquinano?

Ebbene sì. Digitale non significa automaticamente ecosostenibile. Siamo abituati a immaginare il web come un mondo intangibile, ma in realtà esiste un’infrastruttura fisica senza la quale non potremmo visualizzare alcun contenuto sui nostri dispositivi. Perché i siti web funzionino, devono appoggiarsi a server, servizi di hosting e Data Center.

Vedila così: tutto ciò che consumiamo online viene archiviato in grandi macchine situate all’interno di infiniti stabilimenti, chiamati Data Center. Visto che non possono mai spegnersi e che devono essere raffreddati per evitare surriscaldamenti, questi Data Center consumano enormi quantità di energia elettrica derivata per la maggior parte da combustibili fossili.

Fogliash: siti veloci e leggeri che rispettano l’ambiente

Con Fogliash ti aiuto a dare forma alla tua presenza online senza fare del male al pianeta. Ho dato vita a questo progetto nel 2021 per aiutare a diffondere in Italia la cultura dell’ecosostenibilità digitale e a diminuire l’enorme impatto ambientale digitale.
Credo nell’autenticità, nell’inclusività e nel potere dell’ascolto. Attraverso Fogliash do vita a progetti di valore, per davvero: siti web che durano nel tempo e sono gentili nei confronti dell’ambiente.

Web design: i numeri dell'impatto ambientale

416

terawattora prodotti dal web in 1 anno

Se il Web fosse un paese, avrebbe il quarto maggior consumo di elettricità al mondo dopo Cina, USA e India.*
1.800

tonnellate di co2 emesse da un sito web in 1 anno

In un anno un sito web popolare e ricco di contenuti produce tanta CO2 quanto 913 voli Roma-New York.*
4%

emissioni di gas terra emesse dai server

A livello globale, i server producono il 4% delle emissioni di gas serra.

Web hosting da energie rinnovabili

Quando parliamo di inquinamento, il primo nemico da affrontare nel web design è l’hosting.
I siti made by Fogliash sono realizzati con Seeweb, un hosting che da sempre esprime il suo impegno ambientale usando energie rinnovabili per alimentare i suoi data center. Per attestare la loro autenticità di siti web ecosostenibili, tutti i siti realizzati da Fogliash ricevono il certificato di Green web foundation.

Design leggero come una fogliash

La riduzione delle emissioni di CO2 delle pagine web passa attraverso quattro aspetti chiave del web design: la user experience, lo sviluppo, la SEO e l’ottimizzazione delle prestazioni. Oltre ad essere un piacere da navigare, un sito web studiato bene in tutte queste parti aiuta a risparmiare risorse. L’ottimizzazione del sito per smartphone e la disposizione dei contenuti aiuta a diminuire l’uso di dati e quindi a consumare meno energia.

Più velocità, meno consumi

L’obiettivo numero uno del web design è favorire la migliore esperienza utente possibile. Un sito semplice e scattante rende piacevole la navigazione e invoglia l’utente a spostarsi da una pagina all’altra senza temere attese inutili. Ma anche l’ambiente ringrazia quando i siti web si caricano velocemente! Alleggerito da risorse pesanti e superflue, il tuo sito web ecosostenibile sarà più rapido e consumerà meno energia.

I numeri parlano chiaro

0.38 gr
di CO2 emessa da fogliash.com
1.81 gr
di CO2 emessa da un sito simile a fogliash.com

vuoi sapere quanto inquina il tuo sito web?

Fai il test
© 2022 | Fogliash è un'idea di Francesca Giannotta | P.IVA 11540980965
leafsadcrossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram